Skip to main content

Culture and Creativity

S+T+ARTS è una piattaforma che intende collegare più strettamente tecnologia e pratica artistica per affrontare le sfide sociali, ambientali ed economiche che l'Europa ha di fronte. Sostiene lo sviluppo di tecnologie più creative, inclusive e sostenibili attraverso la collaborazione tra artisti, scienziati, ingegneri e ricercatori. Il programma è incentrato sull'idea che l'arte, la scienza e la tecnologia possano trarre vantaggio dalla condivisione delle prospettive e dall'apertura di nuovi percorsi per la ricerca e le imprese.

Tramite i suoi diversi pilastri S+T+ARTS offre:

Il progetto di partenariato WORTH aiuta le PMI del settore creativo a collaborare a livello transnazionale al fine di sviluppare prodotti innovativi orientati al design stimolando lo scambio e il partenariato tra creatori, designer, fabbricanti, artigiani e imprese tecnologiche. Si basa su principi fondamentali che includono la qualità dell'esperienza, compresi lo stile e l'estetica, ambienti di vita sani e sicuri, la sostenibilità e la circolarità, nonché l'inclusione, l'accessibilità e l'accessibilità economica.

i-Portunus è stato creato per ampliare le opportunità di mobilità e promuovere le collaborazioni internazionali che consentono agli artisti e ai professionisti della cultura di lavorare, esibirsi e partecipare a coproduzioni in tutti i paesi, dando loro accesso a mercati diversi, aiutandoli ad attrarre nuovi pubblici o ammiratori, rafforzando le collaborazioni internazionali e aprendo nuove prospettive di carriera.

I progetti promuovono attività di mobilità per:

  • i discenti: alunni, studenti, tirocinanti, apprendisti, giovani, discenti adulti;
  • il personale: professori, insegnanti, formatori, animatori giovanili e persone che lavorano in organizzazioni attive nei settori dell'istruzione, della formazione e della gioventù.

I progetti mirano principalmente a sostenere i discenti nell'acquisizione di conoscenze, abilità e attitudini, comprese le competenze linguistiche.

Erasmus per giovani imprenditori è un programma di scambio transfrontaliero che consente ad aspiranti imprenditori di lavorare e imparare da persone più esperte che gestiscono piccole aziende in altri paesi.

Le missioni dell'UE costituiscono uno sforzo coordinato della Commissione per mettere in comune le risorse necessarie in termini di programmi di finanziamento, politiche e normative, nonché altre attività. Inoltre puntano a mobilitare e coinvolgere soggetti pubblici e privati, quali gli Stati membri dell'UE, gli enti regionali e locali, istituti di ricerca, agricoltori e gestori del territorio, imprenditori e investitori, in modo da produrre risultati reali e duraturi.

Parte di Orizzonte Europa, il programma "Ecosistemi europei dell'innovazione" (EIE) è volto a creare ecosistemi dell'innovazione maggiormente connessi, inclusivi ed efficienti e a sostenere l'espansione delle imprese, come delineato nella nuova agenda europea per l'innovazione.

Ecosistemi dell'innovazione

L'azione "Film in movimento" promuove e sostiene una più ampia distribuzione dei film europei recenti non nazionali incentivando gli agenti di vendita e in particolare i distributori cinematografici a investire nella promozione e nell'adeguata distribuzione dei film europei non nazionali.


Le attività da finanziare sono campagne volte a distribuire i film europei idonei in tutta Europa, nelle sale e online, sotto il coordinamento degli agenti di vendita.

Il sostegno alle vendite di film europei promuoverà e favorirà una più ampia distribuzione internazionale dei film europei recenti mettendo a disposizione degli agenti di vendita europei, sulla base dei loro risultati sul mercato, fondi da reinvestire nell'acquisizione, nella promozione e nella distribuzione (anche online) di film europei recenti non nazionali.

Le attività finanziate si articolano in due fasi:

Un progetto di solidarietà è un'attività di solidarietà senza scopo di lucro avviata, sviluppata e attuata dai giovani stessi per un periodo compreso tra 2 e 12 mesi. Coinvolge un gruppo di almeno cinque giovani che si concentrano su un tema chiaramente identificato, esaminandolo attraverso attività quotidiane che interessino tutti i membri del gruppo. I progetti di solidarietà affrontano le principali sfide all'interno delle comunità locali, incluse, eventualmente, quelle individuate congiuntamente nelle regioni frontaliere.

Subscribe to Sono un singolo individuo