Skip to main content

Culture and Creativity

i-Portunus è stato creato per ampliare le opportunità di mobilità e promuovere le collaborazioni internazionali che consentono agli artisti e ai professionisti della cultura di lavorare, esibirsi e partecipare a coproduzioni in tutti i paesi, dando loro accesso a mercati diversi, aiutandoli ad attrarre nuovi pubblici o ammiratori, rafforzando le collaborazioni internazionali e aprendo nuove prospettive di carriera.

Questa opportunità di finanziamento sostiene progetti finalizzati alla traduzione, pubblicazione, distribuzione e promozione di opere letterarie. Persegue i seguenti obiettivi:

  • intensificare la circolazione transnazionale e la molteplicità delle opere letterarie europee
  • ampliare il pubblico della letteratura europea all'interno e all'esterno dell'UE
  • rafforzare la competitività del settore editoriale.

I progetti su piccola scala possono proporre traduzioni di un massimo di 10 libri diversi.

Questa opportunità di finanziamento sostiene progetti nei settori culturali e creativi, rivolgendosi ad un'ampia gamma di attività e iniziative e di candidati. Il sostegno è destinato a progetti che comportino una collaborazione culturale a livello transnazionale e che contribuiscano a rafforzare la creazione e la circolazione transnazionale delle opere d'arte e degli artisti europei. Particolare importanza rivestono i progetti finalizzati a stimolare i talenti, innovare, prosperare e generare occupazione e crescita nei settori culturali e creativi europei.

La sezione TRANSETTORIALE promuove attività transettoriali tese all'adeguamento ai cambiamenti strutturali e tecnologi cui deve far fronte il settore dei media, anche promuovendo un ambiente mediatico libero, diversificato e pluralistico, il giornalismo di qualità e l'alfabetizzazione mediatica, anche nell'ambiente digitale.

L'invito riguarderà le sfide e le opportunità di natura transnazionale relative ai media. 

L'obiettivo del sostegno europeo allo sviluppo di mini-portafogli è promuovere la competitività delle società di produzione europee indipendenti nei paesi a ridotta capacità audiovisiva (gruppo LCC A e gruppo LCC B) e aumentare il loro peso economico sul mercato.


Verrà fornito sostegno alle società di produzione europee indipendenti in grado di sviluppare un portafoglio di 2-3 opere audiovisive (fiction, animazione, documentari creativi).

Verrà offerto sostegno ai festival europei la cui programmazione comprende una quota significativa di opere audiovisive europee non nazionali, con l'obiettivo di mantenere attività mirate lungo il corso dell'anno al fine di ampliare e rinnovare il pubblico, attuare attività innovative di sensibilizzazione degli spettatori e iniziative rivolte al pubblico più giovane.

L'azione per favorire il co-sviluppo europeo ("European co-development action") sostiene la cooperazione tra le società di produzione europee per lo sviluppo di un progetto congiunto di sfruttamento commerciale destinato alla distribuzione cinematografica, alla trasmissione televisiva o allo sfruttamento commerciale su piattaforme digitali o in un ambiente multipiattaforma nelle seguenti categorie: animazione, documentario creativo o fiction.

Sarà fornito sostegno allo sviluppo di opere e prototipi di narrativa interattiva con contenuti originali e/o un'esperienza di gioco di qualità destinati alla produzione e all'utilizzo commerciale globale attraverso PC, console, dispositivi mobili, tablet, smartphone e altre tecnologie.

L'azione "Film in movimento" promuove e sostiene una più ampia distribuzione dei film europei recenti non nazionali incentivando gli agenti di vendita e in particolare i distributori cinematografici a investire nella promozione e nell'adeguata distribuzione dei film europei non nazionali.


Le attività da finanziare sono campagne volte a distribuire i film europei idonei in tutta Europa, nelle sale e online, sotto il coordinamento degli agenti di vendita.

Il sostegno alle vendite di film europei promuoverà e favorirà una più ampia distribuzione internazionale dei film europei recenti mettendo a disposizione degli agenti di vendita europei, sulla base dei loro risultati sul mercato, fondi da reinvestire nell'acquisizione, nella promozione e nella distribuzione (anche online) di film europei recenti non nazionali.

Le attività finanziate si articolano in due fasi:

Lo scopo del sostegno allo sviluppo di portafogli europei è promuovere la competitività delle società di produzione indipendenti europee e accrescere il loro peso economico sul mercato. Un altro obiettivo è aumentare la capacità dei produttori audiovisivi di sviluppare progetti che abbiano le potenzialità per circolare in Europa e nel mondo e agevolare le coproduzioni europee e internazionali.

L'obiettivo è sostenere iniziative volte ad ampliare e coinvolgere maggiormente il pubblico, tra cui attività di educazione cinematografica destinate in particolare al pubblico più giovane.


Progetti innovativi che garantiscono la collaborazione a livello europeo, in particolare se usano nuovi strumenti digitali per:

L'obiettivo dell'azione "Strumenti innovativi e modelli commerciali" è rafforzare la competitività, la scalabilità e la sostenibilità degli attori europei, nonché migliorare la visibilità e la disponibilità delle opere europee e ampliare il pubblico nell'ambiente digitale.

L'obiettivo del sostegno ai contenuti televisivi e online è aumentare la capacità dei produttori audiovisivi di sviluppare e produrre progetti di qualità con notevoli potenzialità di circolazione in tutta Europa e nel resto del mondo e favorire le coproduzioni europee e internazionali nel settore televisivo e online.

Il laboratorio incentiverà gli operatori dei settori culturali e creativi a progettare e testare soluzioni digitali innovative in grado di avere un potenziale impatto positivo a lungo termine in molteplici ambiti.

Faciliterà in particolare la creazione di soluzioni innovative (ad esempio, strumenti, modelli e metodologie) che possano applicarsi al settore audiovisivo e ad almeno un altro settore creativo e/o culturale. Le soluzioni dovrebbero essere facilmente replicabili e distinguersi per le potenzialità di penetrazione del mercato.

Subscribe to Europa creativa